Loading...
Citta della Vita2019-02-15T09:09:57+00:00

L’Associazione “Progetto Città della Vita” fondata nel 1996 da Marinella Cellai, opera nella città di Roma, offrendo un servizio gratuito di sostegno relazionale a domicilio e in struttura, a malati anche gravi e terminali e ai loro familiari.
L’Associazione opera “in rete” con altre Associazioni no profit, presso lo Sportello di Volontariato della Casa della Salute e nella Rete Oncologica dell’ASL Roma 1.
Collabora con la Fondazione Sanità e Ricerca nell’assistenza domiciliare a malati affetti da malattie cronico-degenerative e familiari.

News in evidenza

Cosa facciamo

Il dono della “presenza di sé” nella relazione d’aiuto

L’azione volontaria di solidarietà riporta l’essere umano alla sua dimensione di “essere sociale”. Questo è uno dei modi per uscire dall’insensatezza e l’indifferenza del nostro mondo.
I volontari di “Progetto Città della Vita” fanno cose semplici ma preziose.
Si “prendono cura” della sofferenza dei malati e dei loro familiari, cercando di rendere il periodo di malattia, una fase della vita ancora piena di significato. Tutto questo in una grande città come Roma, dove spesso l’isolamento e la solitudine rendono ancora più insopportabile la sofferenza.

Il servizio svolto da “Progetto Città della Vita”

L’esperienza dell’essere volontario si colloca non solo nella dimensione caritatevole ma anche in quella della partecipazione attiva e responsabile alla vita sociale.

  • Presenza ed umana condivisione nella crisi della malattia anche grave e terminale.

  • Supporto alla gestione della quotidianità nella condizione di malattia.

  • Aiuto e sostegno non solo al malato ma anche ai suoi familiari.

  • Testimonianza ed impegno per sostenere la dignità umana e il valore della solidarietà fino alla fine.

  • Crescita personale e sociale che compie ogni volontario: offrire il “dono dell’essere accanto all’altro” permette di sviluppare potenzialità fino ad allora inespresse e spesso non conosciute, consolidando la propria identità.

Formazione dei volontari

La Formazione è un processo fondamentale che precede e accompagna l’attività del volontario.
La passione, il desiderio di aiutare chi sta soffrendo, il bisogno di sentirsi utili agli altri, la capacità di amare in modo disinteressato sono sicuramente importanti motivazioni per diventare volontario.
La Formazione di base e poi quella permanente hanno la funzione di orientare, modellare e… ”dare forma” a queste spinte interiori.
Ogni anno l’Associazione “Progetto Città della Vita” organizza un Corso di Formazione di base per nuovi volontari.
Questo Corso, oltre al suo valore formativo, rappresenta l’occasione per conoscersi e per sentirsi parte di un “gruppo”, orientato verso obiettivi di solidarietà e di umanizzazione della nostra comunità sociale.